La mania del “beh non si sa mai!”

Mi sono resa conto fin da piccina di avere “questo” problema, ma ero convinta che fosse un problema di tutti, non solo mio e di mio padre.
Perché si, questa cosa, l’ho presa da mio padre!!!

Lui combatteva costantemente col riordino del garage, quando diceva a mia madre “questo fine settimana metto in ordine il garage!” mia madre, inesorabilmente rideva di gusto.
Io non capivo, subito la sua reazione, ma quando, dopo 5 gg il box era di nuovo pieno di cianfrusaglie, o quelle che mia madre considerava tali, un barlume di coscienza mi illuminava, facendomi pensare “Ah ecco!”.

Con gli anni però, ho iniziato a comprendere l’esigenza e la necessità di mio padre…. quella cosa che ti parte dalla bocca dello stomaco e ti fa dire “Beh, questo lo tengo che non si sa mai!!!!!”

voragine-falda-acquifera_439_thumb400x275

Ed è lì che si spalanca una voragine di scatole, buste, sacchi e contenitori di ogni genere e tipo. Pile di cartoncini, stoffe, bottoni, colori, matite, penne e tutto quello che vi può venire in mente.

Ed è questo che nel corso degli anni è capitato anche alla sottoscritta, che scartando jeans che non vanno più o che sono rovinati, li imbusto e li stocco in una delle tante scatole Ikea, che va a sua volta impilata sulle altre, contenenti ogni genere di cosa che “potrebbe servirmi!”.

stoffe

Ho davvero di tutto e di più e uno di questi giorni dovrò, mio malgrado, fare spazio, altrimenti rischio lo sfratto, se non addirittura il divorzio!!! Ahahaha!

Vi prego, ditemi che capita anche a voi!!!!

Ciao
Erika